Tutti pazzi per il soutache!

Il “soutache”  è la tecnica con cui si uniscono, si intrecciano e si accoppiano sottili strisce di stoffa, come fettucce o passamanerie, assieme a elementi come perline, cristalli o componenti di metallo.

Ha origine dagli alamari tradizionali delle casacche militari e dai decori degli abiti degli Zar e prende il suo nome da una fettuccia di viscosa (sujtas) che, cucita insieme a pietre e perle, permette oggi di realizzare splendidi bracciali e orecchini, nonché fermagli, collane e decorazioni per abiti e accessori.

La tecnica del soutache ha conquistato il mondo della bigiotteria grazie ad alcune artiste della Russia e della Polonia (in particolare grazie a Dori Csengeri), che hanno riadattato e applicato la tecnica del soutache alla realizzazione di gioielli davvero unici.

I colori vivaci che caraterizzano la soutache jewelry si addicono alla stagione calda e agli abiti leggeri. I materiali utilizzati per la nostra collezione denominata “San Pietroburgo” sono cabochon, cristalli Swarovski, perle in vetro e Miyuk (perline prodotte in Giappone). Indossati con l’abbinamento giusto questi bijoux sono di grande effetto e di certo non vi faranno passare inosservata!

L’estate e’ alle porte…e’ arrivato il momento osare!

Dai un’occhiata alla nostra Collezione San Pietroburgo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

WhatsApp Serve aiuto?